www.dolcepiemonte.com

giovedì 29 maggio 2014

IL SAN CARLONE DI ARONA, NOVARA

La statua di San Carlo Borromeo,alta 35 metri domina il Lago Maggiore dalla sponda piemontese. Situato in cima al Sacro Monte di Arona.




Il Sancarlun, in dialetto piemontese o San Carlone come viene confidenzialmente chiamato dagli abitanti della zona è una statua colossale di San Carlo Borromeo, una delle più grandi del mondo (la statua della Libertà di New York è alta solo 11 metri in più).




Il San Carlone fu inaugurata nel 1698 costruita per volere del Cardinale Federico Borromeo e progettata da Giovan Battista Crespi.



San Carlo Borromeo nacque ad Arona il 2 ottobre 1538. Diventò vescovo e cardinale a ventidue anni, e nel 1565 diventò arcivescovo di Milano. Visse costantemente in ascetica povertà, impegnato nell'assistenza materiale e spirituale soprattutto in occasione di flagelli quali carestia e peste. Cercò di riformare i costumi della Chiesa.


Una scala interna porta i turisti e i pellegrini fino alla testa della statua da cui si può godere di un panorama mozzafiato sul lago Maggiore, Arona e Stresa.

Quindi se vi trovate per turismo in Piemonte, visitate lo splendido scenario delle rive piemontesi del lago Maggiore e salite sul Sacro Monte di Arona ad ammirare il panorama del San Carlone.

CERCA CON GOOGLE: